logo
This is Photoshop's version of Lorem Ipsum. Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auctornisi elit consequat
Latest Posts
+387648592568
info@GOtravel.com
Top
 

Bando Torno Subito

2 Mag

Bando Torno Subito

Arricchire il proprio curriculum vitae con un’esperienza lavorativa all’estero è molto importante per riuscire ad ottenere grandi soddisfazioni. Si tratta, in particolare, di una decisione formativa soprattutto dal punto di vista personale, la quale inevitabilmente andrà ad incidere sulla flessibilità mentale che, si sa, risulta essere oggetto di richiesta da parte delle aziende. Una particolare attenzione, nello specifico, viene sempre rivolta alla tempistica (ad esempio, laurearsi nei tempi prestabiliti) e alle esperienze (in campo lavorativo mettendo in risalto la propria capacità di adattamento).

Esperienza lavorativa all’estero: perché è importante

Decidere di lavorare all’estero significa vivere un’esperienza unica ed in grado di far acquisire importanti competenze dal punto di vista lavorativo. Essa, infatti, offre numerosi vantaggi. Il primo tra questi ultimi riguarda la conoscenza di una lingua straniera, la quale verrà inevitabilmente acquisita durante il viaggio. Uno stage, un’attività di volontariato o un lavoro possono rappresentare delle occasioni utili al fine di acquisire la padronanza dei termini utilizzati nel paese in cui ci si trova. In più, altro aspetto da non sottovalutare concerne le competenze tecniche. Nello specifico, si capirà bene come operare all’estero porti a comprendere una cultura sia professionale sia aziendale di gran lunga diversa da quella della nazione di appartenenza. Ci si riferisce a processi aziendali e ad impostazioni atipiche che svolgono un importante ruolo per la differenziazione nell’ambito di un mercato competitivo. Infine, non si può non citare la crescita personale che interesserà giovani che decidano di tuffarsi in un’esperienza simile. Essi acquisiranno diverse abilità come, ad esempio, quella di far fronte a situazioni critiche autonomamente o di adattarsi al nuovo ambiente lavorativo nonché ai colleghi oppure, ancora, quella di operare in gruppo allo scopo di raggiungere determinati obiettivi. Si può concludere, dunque, notando come sia preferibile preferirla ad una, magari, svolta in Italia, dove il tasso di disoccupazione giovanile, purtroppo, è aumentato drasticamente negli ultimi anni. Senza dubbio, i recruiters valuteranno il curriculum vitae del soggetto in maniera positiva concentrandosi sulle competenze acquisite.

Bando Torno Subito: formazione ed esperienza

Inserito all’interno del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo Regione Lazio 2014-2020, Torno Subito si prefigge di finanziare i progetti frutto delle idee di universitari, laureati nonché diplomati di età compresa tra i 18 e i 35 anni residenti nel Lazio da almeno 6 mesi. Tale programma di interventi interessa il settore cinematografico e dell’ergogastronomia e riguarda, in particolare, esperienza lavorative realizzate a livello sia nazionale sia internazionale. Nato dall’idea dell’Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola, Università della Regione Lazio, offre ai ragazzi l’opportunità di seguire un corso di formazione in Italia o all’estero (Paesi UE o extra europei) ovvero di attivare un tirocinio o un percorso di adattamento relativo all’autoimprenditorialità. Si tratta di progetti divisi in due fasi distinte che prevedono il diretto coinvolgimento di strutture appropriate sia pubbliche sia private. Di conseguenza, saranno necessari due partner per ciascuno di essi per la fase fuori e dentro la Regione Lazio rispettivamente finalizzate all’esperienza di lavoro e al reimpiego delle competenze. Le linee progettuali sono essenzialmente due, cioè “Torno Subito Formazione” e “Torno Subito Work Experience” e si differenziano per le modalità di attuazione e per il periodo di permanenza. Dunque, si capirà bene come si tratti di un progetto che si basa sull’acquisizione di nuove competenze che, in seguito, si dovrà mettere in pratica (si tratta della seconda fase da svolgere obbligatoriamente nella Regione Lazio). In questo modo, si avranno molte opportunità di ottenere un inserimento lavorativo qualificato. Parteciparvi, infine, è semplice dal momento che basta registrarsi sul formulario presente nell’apposito portale durante il periodo di apertura del Bando.
Maggiori informazioni sono presenti consultando il sito http://www.tornosubito.laziodisu.it/

simplyeducatio

Leave a Reply: